Blog Detail

Cellulite: il punto di vista dell’Ayurveda

16 Feb 22
admin
, , , , , ,
No Comments

La cellulite è da sempre il bersaglio di tante battaglie che coinvolgono le donne di tutte le età. C’è poco da fare, la buccia d’arancia proprio non ci piace e nel profondo continuiamo a sperare che esista un prodotto miracoloso in grado di far scomparire tutto come per magia. Abbiamo due notizie da darti, una cattiva e una buona…da quale vuoi iniziare?

Iniziamo con la notizia che non ti piacerà: non basterà stendere una crema dalle tanto decantate proprietà per ottenere in qualche passata una pelle liscia come la seta. Dobbiamo essere realisti e comprensivi verso noi stessi e verso il nostro corpo. La pelle perfetta, almeno con il significato che viene attribuito a ”perfezione” al giorno d’oggi, non esiste.

Quello che invece possiamo fare, e su cui indirizzare i nostri sforzi, è comprendere la visione di Salute per l’Ayurveda e perseguendo questo obiettivo, migliorare la nostra risposta fisica, ridurre la manifestazione degli squilibri dei Dosha (la cellulite è tra questi) e ripristinare il completo e corretto funzionamento di tutti i nostri tessuti. 

La visione Ayurvedica

In Ayurveda, la cellulite è collegata innanzitutto allo squilibrio del Dosha Vata, responsabile di movimento e circolazione. Si manifesta quando c’è un ristagno linfatico e circolatorio dovuto all’accumulo di tossine. Nella maggior parte dei casi, questo accumulo è la conseguenza del cattivo funzionamento di Agniil nostro fuoco digestivo, incapace di assimilare in modo corretto il cibo. Se Agni funziona male, il cibo non correttamente digerito formerà una sostanza denominata AMA, che ostruirà i canali presenti all’interno del nostro corpo e porterà pesantezza e gonfiore. 

La Primavera è il momento dell’anno in cui abbiamo maggior accumulo di tossine, dovuto soprattutto all’aggravarsi del Dosha Kapha, con conseguente ritenzione e formazione di adiposità localizzate.

ALCUNE CAUSE DELLA RITENZIONE IDRICA:

  • Alimentazione sbilanciata, carica di alimenti grassi e salati;
  • Vita sedentaria, ma non solo: anche fare troppa attività fisica come la corsa, può contribuire al problema. Infatti, l’impatto continuo del piede sul terreno può portare alla rottura della membrana cellulare lipidica;
  • Abuso di alcool e caffeina;
  • Farmaci come terapie ormonali o cortisonici;
  • Stress o insonnia;
  • Gravidanza.

COME ELIMINARE LA CELLULITE?

La cellulite non si elimina facilmente. Per trattare questa problematica nel modo corretto, va impostato un vero e proprio percorso di detossinazione, che permetta di agire dall’interno: attraverso l’assimilazione di determinati cibi, la corretta idratazione e specifici trattamenti per il massaggio linfatico e circolatorio, affiancati da prodotti professionali ed efficaci che contengono gli estratti ayurvedici più indicati per lo squilibrio dei Dosha. 

Prenota una consulenza ayurvedica per decidere il percorso benessere più adatto alle tue esigenze

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: