Blog Detail

Prakriti – la costituzione secondo l’ayurveda – prima parte –

25 Ago 17
admin
No Comments

Se vuoi compilare il TEST DI AUTOVALUTAZIONE per conoscere la tua costituzione ayurvedica puoi farlo direttamente da questo LINK oppure visitando la nostra pagina dedicata rispondendo alle domande del test. Ti inviremo per mail una breve descrizione della tua costituzione e, soprattutto, una sorpresa … Presso la nostra associazione è possibile verificare con un operatore qualificato i risultati del test e concordare un ciclo di trattamenti per mantenere il corpo e la mente in equilibrio e favorire il benessere.

PRAKRITI

Con il concetto ayurvedici di Prakriti si indica la costituzione individuale. Il termine è formato dalle parole pra (origine) e kriti (azione, cioè flusso, movimento). Il flusso dell’azione si manifesta attraverso i tre principi chiamati tridosha: vata, pitta e kapha. Vata corrisponde al movimento, Pitta all’energia e Kapha alla struttura fisica. Una in uno e Tutto in una:

  • la struttura fisica non è altro che l’energia e il movimento;
  • l’energia non è altro che la struttura e il movimento;
  • l’azione non è altro che l’energia e la struttura

Ogni indivuo possiede una propria costituzione che è importante per conoscere e capire per vivere in modo equilibrato, per raggiungere il benessere. La costituzione contiene le informazioni che determinano la parsonalità dell’individuo. La personalità viene studia dall’ayurveda attraverso l’analisi dei principi tridosha. Una volta cosiente della propria costituzione l’individuo potrà decidere come vivere nella vita quotidiana. Per capire a che tipo di costituzione si appartiene, basta osservare il ritmo e il funzionamento del nostro vivere quotidiano, cioè la qualità del nostro “movimento” (nelle azioni, nei pensieri e nelle emozioni) e il “normale funzionamento” dei vari processi fisci e psichici. Anche la “struttura” fornisce una precisa indicazione per capire la propriatipologia. Attraverso questo studio classifichiamo la persona a seconda della dominanza di uno o più Dosha. Le combinazioni possibili sono dieci:

  • Vata + Pitta (frequente)
  • Vata + Kapha (frequente)
  • Pitta + Kapha (frequente)
  • Vata (raro)
  • Pitta (raro)
  • Kapha (raro)
  • Vata + Pitta + Kapha (rarissimo)

La costituzione ha un ruolo molto importante in tutti gli aspetti della vita di un individuo in quanto influsice su salute malattia e pensieri. Lo studio dei dosha aiuta ad ottenere una vita sana.

Liberamente tratto da Abyangam di Swami Joythimayananda

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: