L’ayurveda in pillole – Dosha, Dhatu e Mala

L’ayurveda in pillole – Dosha, Dhatu e Mala

L’ayurveda in pillole – Dosha, Dhatu e Mala
 
Secondo la Charaka-samhita, il funzionamento del corpo umano dipende da tre fattori fondamentali che regolano tutto il sistema patologico, fisiologico e metabolico del corpo: i tre dosha, i sette dhatu e i cinque mala.
 
Fino a che la situazione dei tre dosha si presenta ben equilibrata, anche il processo di formazione dei sette dhatu avviene in maniera automatica e senza difficoltà e i cinque mala vengono espulsi dal corpo normalmente.
 
Questi tre fattori rappresentano l’essenza stessa del sistema ayurvedico di nidana (diagnosi e trattamento). Quando l’armonia tra i tre elementi si interrompe la nostra salute subisce un arresto e si avvicina la malattia.
 
I tre dosha sono vata (aria), piatta (fuoco) e kapha (acqua). Questi tre elementi sono parte dei pancha mahabhuta e rappresentano la forza che sostiene sia tutto l’universo che il corpo umano. Ogni volta che questi tre elementi fondamentali subiscono delle variazioni riguardanti la loro quantità e la loro esatta collocazione nel corpo ecco che noi avvertiamo dei disturbi psicosomatici che potrebbero dipendere da uno sbilanziamento delle nostre attività quotidiane, l’uso scorretto degli organi di movimento oppure potrebbero dipendere dai samskara che abbiamo geneticamente ereditato dai nostri genitori o dagli stessi samskara delle nostre vite precedenti.
 
La prakriti individuale è considerata la base del sistema diagnositco ayurvedico.
 
Se vuoi saperne di più www.ayurveda-bergamo.it e se vuoi provare un trattamento ayurvedico telefona allo 035.349686

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.