• +39.035.24.96.86
  • info@ayurveda-bergamo.it

Swadhisthana: il secondo chakra

Swadhisthana.svg

il secondo chakra: Swadhisthana

Rapida occhiata sul secondo chakra

  • Elemento: acqua
  • Nome: Swadhisthana (dolcezza)
  • Scopo: movimento e connessione
  • Caratteristiche: Movimento, sensazione, emozioni, sessualità, desiderio, necessità, piacere
  • Colore: arancione
  • Collocazione: parte inferiore dell’addome, plesso sacrale
  • Identità: fisica
  • Orientamente: autogratificazione
  • Demone: colpa
  • Stadio evolutivo: dai 6 ai 24 mesi
  • Scopi evolutivi: esplorazione del mondo attraverso i sensi, locomozione
  • Diritti fondamentali: percepire e provare piacere
  • Caratteristiche equilibrate: movimenti aggraziati, intelligenza emotiva, capacità di sperimentare il piacere, accudimento di sè stessi e degli altri, capacità di cambiare, delimitazioni sane
  • Traumi e violenza: abuso sessuale (aperto o nascosto), abuso emotivo, situazioni instabili, abbandono, freddezza, rifiuto, negazione degli stati emotivi del bambino, mancanza di identificazione, irretimento, manipolazione emotiva, uso esagerato del box o limitazione dei normali movimenti, rigore morale o religioso, violenza fisica, famiglia di alcolizzati, caratteristiche ereditarie: genitori che non hanno elaborato i loro problemi sessuali, casi di incesto non trattati
  • Carenza: rigidità del corpo e degli atteggiamenti, frigidità, paura del sesso, pratiche sociali, limitate, negazione del piacere, eccessive difese, paura del cambiamento, mancanza di desiderio, di passione, di eccitazione
  • Eccesso: esibizionismo sessuale, ossessione del sesso, emozioni eccessivamente forti, eccessivamente sensibile, emotivo, delimitazioni fragili, invasione degli altri, manipolazione seduttiva, dipendenza emotiva, attaccamento ossessivo
  • Disfunzioni fisiche: malfunzionamento degli organi risproduttivi, della bile, del sistema urinario, difficoltà mestruali, disfunzioni sessuali, impotenza, eiaculazione precoce, frigidità, anorgasmia, dolori lombari, problemi alle ginocchia, mancanza di flessibilità, sensi assopiti, mancanza di interesse per il cibo, per il sesso, per la vita
  • Strategie di cura: terapia del movimento, rilasciamento o controllo delle emozioni nel modo appropriato, lavoro sul bambino interiore, lavoro sui confini, programma in 12 stadi per le dipendenze, assegnazione di piaceri sani, sviluppo dell’intelligenza sensibile
  • Affermazioni: merito piacere nella vita, assorbo informazioni dalla mie emozioni, accetto e celebro la mia sessualità, la mia sessualità è sacra, mi muovo facilmente e senza sforzo, la vita è piacevole.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: