• +39.035.24.96.86
  • info@ayurveda-bergamo.it

ABHYANGAM PARZIALI

MUKHA ABHYAṄGA – trattamento ayurvedico per il viso
Pacificante dei Tre Doṣa, anche se in particolare allevia Vāta Doṣa.
Benefici generali: ringiovanente, allevia la stanchezza, utilizzato in alcuni disturbi oculari per la stimolazione riflessa di alcuni punti Marma, rinforza il corpo, utile per l’insonnia, nutre la pelle e dà tono a tutti i tessuti del corpo, migliora la luminosità del viso attenuando le rughe, purifica a fondo la pelle liberandola dalle impurità, ossigena a fondo i tessuti, promuove l’immunità, nutre gli organi di senso.
Secondo gli oli medicati scelti e variando le manualità, risulta di utile complemento nel trattamento della rigidità muscolare del viso, della tensione alla mandibola e nella paralisi facciale poiché dà nutrimento ai nervi.

PĀDA ABHYAṄGA – trattamento ayurvedico per i piedi
Pacificante dei Tre Doṣa, rilassante, ha un’azione sui punti Marma e relativi apparati ad essi collegati, cura la rigidità e migliora la flessibilità articolare, contrasta l’intorpidimento, è un riattivante della circolazione, utile per i piedi gonfi e la ritenzione alle estremità, previene e cura la secchezza dei piedi. Dona stabilità psico-fisica.

HASTA ABHYAṄGA – trattamento ayurvedico per le mani
Pacificante dei Tre Doṣa, rilassante, azione sui punti Marma e relativi organi ed apparati ad essi collegati, ammorbidente, allevia stanchezza e stress, utile per le persone anziane e per chi esegue lavori manuali, migliora la vista. Allevia l’insonnia, il nervosismo, dà leggerezza e rilassamento psico-fisico.

TANDA ABHYAṄGA – trattamento al dorso
Trattamento parziale dedicato al dorso, agisce pacificando il principio di Vāta quindi è indicato per le contratture muscolari, gli stati di affaticamento, le tensioni da stress mentale e posturale, ect. La stimolazione delle strutture muscolari di dorso e spalle agiscono in profondità sui canali energetici (Nāḍī) e sui punti marma, con un’azione equilibrante ed armonizzante, utile per aumentare la circolazione del Prāṇa , rimuovere i ristagni energetici e liberare i canali. Può essere seguito da trattamento locale di calore.

GRĪVĀ ABHYAṄGA – trattamento per la zona cervicale
Trattamento parziale dedicato alla zona cervicale e alle spalle, è indicato per le contratture muscolari, le sintomatologie dolorose del rachide cervicale, gli stati di affaticamento, le tensioni da stress mentale e posturale, il mal di testa.
Utile per aumentare la circolazione del Prāṇa e mantenerne l’equilibrio, rimuove i ristagni energetici e libera Udāna Vāyu. Riarmonizza la circolazione energetica nei punti marma.

VAKSHABIANGAM – trattamento petto e addome
Il massaggio al petto e all’ addome è un vero toccasana per prevenire determinati malesseri. Attraverso il massaggio all’ addome stimoliamo la peristalsi intestinale, rinvigoriamo e tonifichiamo gli organi vitali quali fegato, milza, stomaco ricordiamoci che l’ addome è il nostro secondo cervello, è il centro delle emozioni, pertanto il massaggio porta scioglimento di tensioni accumulate.

BAHU O SHAKHABHYANGA – trattamento ayurvedico per gli arti superiori
Il massaggio agli arti superiori in Ayurveda aiuta nella prevenzione e nella preservazione del benessere dell’individuo, promuovendo la eliminazione delle tossine, la stanchezza fisica e ogni tipo di dolore ( articolare e muscolare ). Gli arti superiori trasmettono informazione agli organi d’azione principali, tra cui le nostre mani. Attraverso il massaggio costante viene ripristinato il circolo venoso, arterioso, e linfatico, migliorandone le sue funzioni, aiuta a promuovere il buon flusso del Prana ( Vyana Vayu ), innalzando il livello energetico vitale.

ANGABHYANGA – trattamento degli arti inferiori.
Questo tipo di massaggio aiuta a prevenire diversi disturbi causati da una vita sedentaria e poca attività sportiva.
Il massaggio praticato sugli arti inferiori, dona vitalità e leggerezza, promuove l’equilibrio e la stabilità, dal punto di vista fisico, migliora il flusso del sistema venoso, arterioso, e linfatico, evitando la formazione di accumulo e ristagno di liquidi, gambe gonfie e pesanti, edemi, e disturbi legati alla circolazione.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: